fbpx
Home » Dove andare in vacanza a settembre: idee e consigli

Dove andare in vacanza a settembre: idee e consigli

di Monica

Se per la maggior parte degli italiani settembre è il mese in cui si ritorna al lavoro e le vacanze sembrano già un lontano ricordo, c’è anche chi invece ha lavorato tutto il mese di agosto e ora può finalmente godersi il suo momento per salutare tutti e partire.

Settembre è un mese bellissimo per partire e sono sempre di più quelli che lo scelgono per le proprie ferie.

Il clima è ancora buono e in buona parte del Mediterraneo si può ancora fare un vacanza di mare avendo a disposizione le spiagge semi-deserte.

Se invece preferite fare un viaggio itinerante o culturale, che sia in Italia, in Europa o nel resto del mondo, potrete comunque approfittare di prezzi più bassi e potrete visitare città e paesi senza folle di turisti.

Ma adesso vediamo quali sono le destinazioni migliori per andare in vacanza a settembre.

Andare al mare a settembre: Mykonos

La Grecia ha settembre è un’ottima scelta. Se siete tra coloro che il 1 settembre sentono già la nostalgia dell’estate e non vogliono lasciarla andare, allora non ho dubbi: volate in Grecia.

Tra le tante isole della Grecia, settembre è uno dei mesi migliori per visitare Mykonos.

Mykonos

Mykonos è conosciuta soprattutto per essere l’isola del divertimento ma questo non è l’unico motivo per visitare quest’isola delle Cicladi.

A Mykonos ci sono spiagge bellissime e starà a voi scegliere se volete partecipare alla movida di Paradise e Super Paradise o preferite luoghi più tranquilli.

Se sognate i vicoli bianchi con porte e finestre azzurre come nelle cartoline, Mykonos Town è proprio così e forse ancora più bella di quanto potete immaginare. C’è davvero da perdersi nei sui vicoli e anche tra i negozietti di artigianato e boutique che vendono abitini, sandali e gioielli.

Mykonos non è un’isola economica e questo è un motivo in più per andarci a settembre, sarà più facile trovare una buona offerta sia per i voli che per gli hotel.

Potrebbe interessarti leggere anche 5 isole greche per 5 viaggiatori

Visitare una capitale europea a settembre: Parigi

In ogni periodo dell’anno c’è sempre un buon motivo per visitare Parigi ma per me settembre è uno dei mesi migliori. In autunno ci sono meno turisti in giro e potrete viverla da veri parigini.

Il clima è ancora buono per camminare per i boulevard perché il modo migliore per scoprire questa meravigliosa città è a piedi. Certo se siete stanchi potete prendere la metro o un taxi ma a Parigi c’è qualcosa da vedere ad ogni angolo, quindi il mio consiglio è di camminare e se proprio volete riposarvi fermativi in una brasserie o a un caffè con i tavolini all’aperto e assaporate l’aria parigina.

Parigi

I colori autunnali poi la rendono ancora più affascinante quando i parchi, i viali e gli Champs-Élysées prendono le sfumature calde del rosso e dell’arancio.

A settembre poi ha inizio il Festival d’Autunno che porta in città oltre cinquanta manifestazioni di musica, danza e teatro e in molti musei vengono inaugurate nuove mostre.

Viaggio on the road a settembre: Andalusia

Avete voglia di un viaggio on the road? A settembre potreste visitare l’Andalusia. L’estate nel sud della Spagna è torrida, molto meglio la primavera o l’autunno per visitare questa regione dall’incredibile bellezza.

Rispetto alla primavera, in cui si svolgono molte delle feste tradizionali, l’autunno è la stagione più tranquilla e con meno turisti e quindi anche il periodo in cui si può risparmiare qualcosa.

Granada - Spagna

Per un tour dell’Andalusia vi consiglio almeno una decina di giorni perché le cose da vedere sono davvero tante.

D’obbligo una tappa nelle tre principali città: Cordoba che vi conquisterà con le sue atmosfere arabeggianti, Siviglia ricca di arte dove rimarrete sorpresi davanti alla sua cattedrale in stile gotico e Granada con il fascino dell’Alahambra.

Addentratevi poi tra le colline sulla ruta dei publos blancos, alcuni tra i paesini più caratteristici del sud della Spagna che si trovano nell’entroterra di Malaga e Cadiz dove assaporare la vera essenza dello spirito andaluso. Paesini immersi nella natura e caratterizzati dalle case imbiancate a calce.

Se potete lasciatevi qualche giorno per rilassarvi sulle spiagge della Costa del Sol. Le cittadine sono tutte piuttosto turistiche ma il mare è molto bello e a settembre potrete fare qualche giorno di mare in tranquillità.

Dove andare in vacanza a settembre nel mondo: Cina

La Cina ha un territorio grande quasi come tutto l’Europa e quindi anche il clima può variare molto ma l’autunno è uno dei periodi migliori in cui il clima è più secco quasi ovunque.

Impossibile visitare tutta la Cina in un unico viaggio, a meno che il vostro viaggio non duri qualche mese! Dovrete organizzare bene il vostro viaggio per vedere almeno il luoghi di maggiore interesse in una vacanza di un paio di settimane.

Grande Muraglia Cinese

Durante un viaggio in Cina non potete perdere Pechino e la Città Proibita, la grande Muraglia, Xi’an e l’esercito di terra cotta, Guilin con i suoi incantevoli paesaggi, una crociera sul fiume Li, Hangzhou, Shangai e molto altro! Insomma è impossibile anche solo dire in poche righe cosa vedere in Cina.

Un posto da non perdere se volete un’atmosfera davvero insolita è il parco naturale di Jiuzhaigo e di Zhangjiajie. Avete presente il film Avatar? Un posto così esiste davvero e lo trovate in Cina.

Viaggio romantico a settembre: Polinesia Francese

La Polinesia Francese è un viaggio da sogno, molti di noi lo hanno nel cassetto e vorrebbero visitare queste isole così incantate fatte di spiagge bianchissime e acqua turchese.

Le ore di viaggio sono tantissime e, anche se oggi si possono trovare soluzioni per spendere qualcosa in meno, rimane sempre un viaggio molto impegnativo, sia per le ore di volo che per i costi.

Per questo è importante scegliere con attenzione il periodo giusto. La Polinesia Francese è composta da diversi arcipelaghi e il clima non è uguale in tutte le isole ma in generale da maggio a ottobre è il periodo migliore per visitarla e sono i mesi in cui il clima è più secco e asciutto.

Bora bora - Polinesia Francese

La Polinesia Francese è composta da cinque arcipelaghi: le Isole della Società, le isole Marchesi, le isole Tuamotu, le isole Australi e le isole Gambier.

Le più conosciute sono le isole della Società dove si trovano Bora Bora, Thaiti e Moorea dove troverete resort da sogno, con i famosi bungalow over water da cui ammirare tramonti indimenticabili perfetti per un viaggio di nozze e una vacanza romantica.

Ma si possono trovare anche soluzioni più semplici e a contatto con la popolazione locale che vi accoglierà sempre con il sorriso.

Per chi cerca una vacanza a contatto con la natura vi consiglio l’arcipelago delle Tuamotu con le isole di Rangiroa, Fakarava e Tikheau che sono un vero paradiso per tutti gli appassionati di diving e snorkeling!

Ti piacerebbe visitare uno di questi paesi? Contattami per organizzare insieme l’itinerario migliore per la tua prossima vacanza!

Se questo post ti è piaciuto condividilo su Pinterest!

dove andare in vacanza a settembre

0 commento

You may also like

Lascia un commento