fbpx
Home » I borghi più belli della Riviera Ligure di Ponente

I borghi più belli della Riviera Ligure di Ponente

di Monica

Non si può non rimanere incantati dalla Liguria. Da levante a ponente offre scorci meravigliosi che lasciano a bocca aperta chiunque la visiti. E se il Levante con le Cinque Terre e Portofino è conosciuto in tutto il mondo, io, da ligure, vi suggerisco di passare qualche giorno anche nella Riviera di Ponente.

Liguria ponente: i borghi più belliIl tratto di costa che va da Genova fino al confine con la Francia è conosciuto come la riviera dei Fiori e già questo vi fa intuire la delicatezza del paesaggio, dove i monti scendono morbidamente verso il mare lasciando spazio a dolci colline fino a lunghe spiagge di sabbia.

Qui anche a gennaio potrete trovare giornate in cui vi sembrerà primavera, e se in estate potrete tuffarvi nelle acque azzurre del Mar Ligure, durante il resto dell’anno vi consiglio di visitare i suoi borghi.

In Liguria ci sono oltre venti borghi considerati tra i più belli d’Italia e da Genova fino ad Imperia è tutto un susseguirsi di paesini colorati affacciati sul mare o immersi nel verde dell’entroterra.

Ecco quali sono secondo me i borghi imperdibili nella Riviera Ligure di Ponente.

Cosa troverete in questo articolo

Dolceacqua

I borghi più belli della riviera ligure di ponente: DolceacquaDolceacqua è un paese della Val Nervia all’interno dell’estremo ponente Ligure, quasi al confine con la Francia.

La sua immagine più famosa è il ponte romanico che attraversa il torrente dalle “Dolci Acque” e sopra il quale si staglia l’imponente castello Doria. Una vista tanto affascinante che anche Monet ne rimase ammaliato e lo immortalò in un suo quadro.

Ma di questo borgo io amo l’atmosfera che si respira tra i suoi vicoli, i “caruggi”. Passeggiando tra le case in pietra si incontrano deliziose botteghe di artisti e artigiani, e osterie dove assaggiare il Rossese, il famoso vino dal sapore morbido prodotto con i vitigni di questo territorio.

Da qui in pochi minuti si raggiunge l’Alta Via dei Monti Liguri, un percorso escursionistico che attraversa tutta la Liguria e che offre una vista spettacolare su Dolceacqua.

Cervo

Riviera ligure di Ponente: Cervo

Cervo è uno dei borghi medioevali più belli d’Italia. Si trova a pochi chilometri da Imperia su una collina che affaccia direttamente sul Mar Ligure e circondato da ulivi.

Un intreccio di vicoli tra le tipiche case liguri color pastello ricoperte di rampicanti che si apro in una piazzetta con una vista mozzafiato. Da qui si possono ammirare bellissimi tramonti sul golfo.

Su questa piazza si trova la Chiesa di San Giovanni Battista, più conosciuta come Chiesa dei Corallini, chiamata così perché fu costruita grazie al contributo economico dei cercatori di corallo, sui quali di narrano numerose leggende.

Continuando a passeggiare tra i vicoli all’interno delle mura medioevali si arriva in Piazza Santa Caterina davanti al Castello in pietra dei Clavesana che oggi ospita il Museo Etnografico.

Mentre passeggiate per i vicoli alzate lo sguardo. Ci sono diversi palazzi padronali che meritano di essere visti e che ancora oggi testimoniano la ricchezza degli abitanti di Cervo durante il Medioevo.

Leggi anche Cosa vedere a Rapallo e dintorni

Noli

Riviera ligure di Ponente: NoliNoli, oggi rinomata località balneare della Riviera Ligure, è un borgo di pescatori con una storia importante perché nel 1187 diventò la quinta Repubblica marinara, prima di allearsi con Genova.

Si entra nel centro storico attraversando Porta di Piazza. Subito all’interno si trova il Palazzo Comunale con accanto la torre del Comune.

Le torri sono state per molto tempo l’emblema di Noli e oggi, passeggiando per il suo centro storico, si possono ancora scorgere 4 delle 72 torri medioevali originali.

Se siete amanti del trekking dovete percorrere il “Sentiero del Pellegrino” che da Noli porta alla vicina Varigotti e alla baia dei Saraceni offrendo scenari spettacolari.

Finalborgo

Riviera ligure di ponente: Finalborgo

Finalborgo si trova alle spalle di Finale Ligure ed è l’antico borgo medioevale racchiuso tra le mura. Non affaccia direttamente sul mare ma fu costruito qualche chilometro all’interno per difendersi dagli sbarchi dei saraceni.

Una piccola perla della riviera ligure che incanta con i suoi vicoli che si aprono all’improvviso su ampie piazzette. Nel centro storico le case ligure si alternano a bei palazzi rinascimentali, entrambi impreziosita da portoni e dettagli in ardesia, la “pietra di Finale”.

All’interno del borgo si trovano anche tanti ristorantini, locali e negozietti che rendono ancora più gradevole una passeggiata per i suoi vicoli.

Da non perdere la Basilica Collegiata di San Biagio, il convento di Santa Caterina, il Palazzo del Tribunale e il Palazzo Ricci.

Borgio Verezzi

Riviera ligure di ponente: VerezziSi parla di Borgio Verezzi ma in realtà si tratta di due paesi distinti. Verezzi è il borgo collinare mente Borgio rimane subito sotto, sulla costa.

È un borgo super romantico di case in pietra rosa che si arrampicano sulla collina.

Passeggiando per le strette creuze, si arriva a Piazza Sant’Antonio che prende il nome dalla chiesa seicentesca che vi si affaccia. Qui si ha una vista impagabile su tutto il golfo. In estate si trasforma in un teatro a cielo aperto ospitando il Festival Teatrale di Borgio Verezzi.

Il borgo è diviso in quattro differenti borgate: Poggio, Piazza, Roccaro e Crosa. Da non perdere anche una visita alle Grotte.

Ti è piaciuto questo post? Salvalo su Pinterest!

Riviera Ligure di ponente: i borghi più belli

12 commenti

You may also like

12 commenti

Lucia 6 Dicembre 2019 - 15:17

In Liguria ci sono stata diverse volte ed effettivamente ho visto più la zona nel Levante, questi borghi non li avevo mai sentiti… sembrano molto interessanti!
La Liguria è una terra meravigliosa😀

Rispondi
Monica 16 Dicembre 2019 - 11:40

Purtroppo i Liguri non sono bravissimi a valorizzarla ma ci sono tantissimi posti che andrebbero visti!

Rispondi
Julia 29 Giugno 2019 - 8:59

Quando vado in Liguria, non frequentemente, visito sempre gli stessi posti, mi appunto questi nuovi Borghi.

Rispondi
Monica 1 Luglio 2019 - 20:39

Ti consiglio di andare alla scoperta dei borghi dell’entroterra. Molti pensano alla Liguria solo per la costa ma alcuni dei borghi più belli sono proprio all’interno.

Rispondi
Roberta 19 Aprile 2019 - 9:23

Come la maggior parte dei turisti della Liguria ho visitato solo le Cinque Terre. Ma questi borghi di Ponente, che non conoscevo, sembrano essere altrettanto meravigliosi e ancora più autentici.

Rispondi
Monica 22 Aprile 2019 - 17:13

Purtroppo in tanti conoscono solo le Cinque Terre ma il Ponente è altrettanto bello!

Rispondi
Giovy Malfiori 19 Aprile 2019 - 7:19

Sai che della Riviera di Ponente conosco davvero pochi posti? Ho avuto l’occasione (grazie a una zia che vive lì) di frequentare molto Albenga e mi è sempre piaciuta tanto. Mi segno i nomi dei borghi che racconti. Si sa mai che ritorni da quelle parti.

Rispondi
Monica 22 Aprile 2019 - 17:12

Nel Ponente ci sono alcuni tra i borghi più belli della Liguria, in alcuni non ci sono mai stata nemmeno io o non li ho inseriti nel post perché li ho visitati troppo tempo fa. Sicuramente farò degli aggiornamenti man mano che riesco a ritornarci.

Rispondi
Cinzia 18 Aprile 2019 - 10:42

E’ sempre bello leggere dei “miei” posti… a Noli ci sono cresciuta e mi ci sono sposata. A Finalborgo ci vado spesso, perchè è stupenda. A Borgio Verezzi pure. Cervo e Dolceacqua mi mancano, ma sono sicura che amerò anche loro! Grazie!

Rispondi
Monica 22 Aprile 2019 - 17:05

Ma che bello, ti sei sposata a Noli? Una location perfetta!

Rispondi
Monica 18 Aprile 2019 - 10:18

Pensavo di conoscere bene la Liguria invece nel post nomini borghi a me sconosciuti. Belle foto e ottimi consigli grazie!

Rispondi
Monica 22 Aprile 2019 - 17:04

Il Ponente è un po’ meno conosciuto ma ci sono alcuni tra i borghi più belli

Rispondi

Lascia un commento