fbpx
Home » Dove dormire a Genova: i quartieri e gli hotel migliori

Dove dormire a Genova: i quartieri e gli hotel migliori

di Monica

Dove dormire a Genova è una domanda che mi viene fatta spesso. Sono genovese e amo raccontare la mia città e chi può darvi un consiglio sui migliori quartieri e i migliori hotel dove soggiornare in una città se non chi la vive quotidianamente?

Genova è una città bellissima con un grande patrimonio artistico e paesaggi mozzafiato e sono sempre più i turisti che arrivano in città per scoprirla.

La sua conformazione stretta tra i monti e il mare la rende molto affascinante ma allo stesso tempo non è una città facile in cui muoversi. Per questo è importante, soprattutto se avete pochi giorni a disposizione, scegliere il quartiere migliore in cui alloggiare in base ai motivi che vi hanno portato a visitarla che sia per lavoro, per un weekend romantico o per portare i vostri bambini a visitare l’Acquario.

Il traffico è sempre molto elevato e i parcheggi sono pochi e anche piuttosto costosi quindi, il mio primo consiglio, se arrivate a Genova in auto, è di scegliere un hotel con un parcheggio.

Oltre agli hotel tradizionali, potete scegliere anche di soggiornare in un appartamento. Sono sempre di più le locazioni turistiche che vi consentono una maggiore libertà e anche di risparmiare qualcosa sulla vostra vacanza a Genova.

Se avete necessità di consigli e aiuto per organizzare il vostro soggiorno a Genova e Liguria potete contattarmi e sarò felice di aiutarvi.

Ma ora vediamo nel dettaglio quali sono i quartieri e le strutture migliori dove dormire a Genova per visitare il capoluogo ligure ma anche per utilizzarlo come base per visitare entrambe le Riviere.

Genova Piazza De Ferrari
foto @pixabay

Genova Centro: i migliori hotel

Prima di tutto faccio una distinzione tra Centro e Centro Storico.

Quando parliamo di “centro” facciamo riferimento alla zona che parte dalla stazione Brignole e Piazza della Vittoria, sale lungo via XX Settembre e le strade limitrofe, per arrivare fino a Piazza De Ferrari e Via Roma. Questa è la zona dello shopping e degli uffici, dove potete arrivare anche in auto.

Il centro storico invece è la parte dei caruggi, gli stretti vicoli che da Piazza De Ferrari scendono fino al Porto Antico, e dove difficilmente potrete arrivare in auto. Ma di questa zona parleremo tra poco.

Dormire nel centro di Genova, tra via XX Settembre e dintorni, è la scelta migliore se arrivate in città per affari o anche per svago ma preferite rimanere in una zona comoda ed elegante.

Qui si trovano gli hotel più eleganti come lo storico Hotel Bristol Palace, lo Starhotels President o il Best Western City Plus.

Una soluzione comoda e più economica è l’hotel Genova Liberty, situato all’interno di un palazzo della centralissima via XX Settembre e completamente rinnovato nel 2016.

Ai clienti più esigenti consiglio il Melia Hotel, in una zona residenziale molto tranquilla ma raggiungibile in 10 minuti a piedi dal centro.

Genova centro storico: dove dormire
foto @booking.com

Centro Storico: dove dormire

Dormire nel Centro Storico di Genova ha un grande fascino. Qui si respira la storia antica della città e rimarrete sorpresi dal fasto di alcuni palazzi stretti tra i caruggi.

Potrebbe interessarti seguire questo itinerario nel Centro Storico di Genova.

Nei vicoli potete trovare alcuni hotel realizzati recentemente all’interno di palazzi storici dai soffitti altissimi e, talvolta, affrescati come il Palazzo Grillo, l’hotel De Ville o Le Nuvole.

Questi hotel sono un’ottima scelta per visitare i musei di Genova e i Palazzi dei Rolli ma possono andar bene anche per visitare il Porto Antico che si trova a pochi minuti a piedi.

Porto Antico Genova

Genova Porto Antico

Il Porto Antico è una delle zone di Genova più frequentate dai turisti. Qui si trovano l’Acquario, il Galata Museo del Mare e la Città dei Bambini, oltre a numerosi ristoranti tra cui Eataly e tante attrazioni stagionali come la nuova ruota panoramica, festival gastronomici o spettacoli.

Al Porto Antico potete dormire al NH Collection Genova Marina, un hotel moderno e dotato di ogni comfort e parcheggio a pochi passi dall’Acquario.

Se venite a Genova con i bambini per visitare le tante attrazioni del Porto Antico adatte ai più piccoli potete alloggiare anche in uno dei tanti appartamenti che potete trovare su Airbnb o su Booking.

Dal porto Antico potete raggiungere facilmente il centro storico e attraverso via San Lorenzo arrivare fino a Palazzo Ducale e alla centralissima Piazza De Ferrari.

Genova Boccadasse

Boccadasse: dormire sul mare

Se cercate un luogo romantico e affascinante dove dormire a Genova, Boccadasse è il luogo che fa per voi.

Boccadasse è un antico borgo di pescatori che nel tempo è stato inglobato nella città ma non ha perso il suo fascino.  Al centro del borgo si trova una piccola spiaggia circondata da barche di pescatori e case color pastello molto amata dai genovesi e molto frequentata nei weekend ma più riservata durante la settimana.

A Boccadasse potete trovare anche ristorantini dove mangiare all’aperto nella bella stagione o locali dove prendere un aperitivo in riva al mare.

Sturla, Quarto e Quinto

I quartieri di Sturla, Quarto e Quinto sono zone residenziali meno frequentate dei turisti ma molto piacevoli per chi vuole rimanere vicino al mare e visitare sia Genova che fare base nel capoluogo ligure per visitare la riviera di Levante da Portofino fino alle Cinque Terre.

In questa zona si trova anche l’Ospedale Pediatrico Gaslini e si possono trovare numerosi appartamenti di appoggio all’ospedale.

Tra i migliori hotel nel Levante genovese, vi consiglio l’Hotel Tirreno, l’Hotel Iris e l’AC Hotel.

Porticciolo di Genova Nervi

Dove dormire a Genova Nervi

Nervi si trova a circa 7 km dal centro di Genova, è un quartiere molto pittoresco caratterizzato dal porticciolo circondato dalle tipiche case colorate liguri da cui parte la passeggiata Anita Garibaldi affacciata sul mare e con alle spalle un grande parco verde.

Nervi è una buona scelta per dormire a Genova se vi piace l’idea di alloggiare in un quartiere più tranquillo e vicino al mare. Se preferite, potete lasciare qui la vostra auto e raggiungere il centro di Genova con il treno che in 15 minuti vi porterà alla stazione Brignole.

Tra i migliori hotel vi consiglio l’hotel Esperia o la Locanda Villa Moderna.

Dormire nel Ponente Genovese

I quartieri a ponente del centro di Genova sono meno turistici e di solito sceglie questa zona chi viene a Genova per affari o per la sua vicinanza con l’aeroporto.

Nei pressi dell’aeroporto è stata realizzata anche una Marina dove, oltre ai numerosi posti barca, si trovano negozi, ristoranti e anche qualche hotel o appartamenti per affitti turistici.

Tra gli hotel vi consiglio il Best Western Premier Chc Airport e il Marina Place Airport.

Se questo post ti è piaciuto condividilo su Pinterest!

Dove dormire a Genova
2 commenti

You may also like

2 commenti

Jules 8 Ottobre 2020 - 15:10

Stupenda Boccadasse, mentre non sono mai stata a Sturla, Quarto e Quinto, devo rimediare!

Rispondi
Monica 15 Ottobre 2020 - 19:28

Sono zone più residenziale ma ci sono angoli molto belli, io ho abitato per anni davanti alla spiaggia di Sturla e mi è rimasta nel cuore

Rispondi

Lascia un commento