fbpx
Home » Framura: piccolo borgo della Riviera Ligure

Framura: piccolo borgo della Riviera Ligure

di Monica

Framura è un piccolo borgo della Riviera Ligure di Levante, a metà strada tra le ben più note Cinque Terre e Portofino e stretto tra i comuni di Deiva Marina e Bonassola.

A Framura non c’è un centro, è una manciata di case in cui vivono 600 persone, sparse sulle colline che scendono fino a tuffarsi nel mare con rocce a strapiombo.

Anche senza un vero e proprio centro, Framura è uno tra i borghi più belli d’Italia.

Qui il mare è limpido e cristallino, di un blu profondo e smeraldo. Talmente limpido che da anni viene premiato con la Bandiera Blu.

Luce sul mare al tramonto a Framura

Tra le rocce ogni tanto si apre una piccola insenatura ma Framura non è posto da spiagge affollate, lettini e ombrelloni.

È un posto per chi ama il mare e non ha paura del suo essere selvaggio. È un posto per chi ama il rumore delle onde che si infrangono sulle scogliere, per chi ama fare snorkeling, andare in canoa o uscire in barca per ammirare la costa da lontano.

I 5 borghi di Framura

Framura è un insieme di 5 piccole frazioni aggrappate alle rocce e immerse nella natura mediterranea tra lecci, pini marittimi e ginestre.

I 5 piccoli borghi – Anzo, Ravecca, Setta, Costa e Castagnola – sono collegati da una ripida scalinata.

Chiesa San Lorenzo - Castagnola - Framura

Foto @wikimedia

Ad Anzo, subito sopra la stazione, si trovano i resti di una torre di guardia genovese del XV secolo e la chiesa della Madonna della Neve.

Anche a Setta si trova una torre di guardia genovese del XV secolo mentre a Ravecca le case hanno un’origine medioevale.

Nel borghetto di Costa potete visitare la torre carolingia del IX secolo che nel 1128 è diventata il campanile della Pieve di San Martino. Al suo interno si trova la pala d’altare della Madonna del Rosario dipinta dal genovese Bernardo Strozzi.

Nella parrocchiale di San Lorenzo, in località Castagnola è conservato un celebre dipinto di Luca Cambiaso, “La Deposizione”.

Centro storico con case colorate Liguria

foto @wikimedia


Trova il tuo hotel  o B&B a Framura


Spiagge e Mare a Framura

La costa di Framura è molto rocciosa con ripide scogliere a picco sul mare e qualche piccola caletta di ciottoli.

La spiaggia più conosciuta è quella di Fornaci tra Framura e Deiva Marina, raggiungibile a piedi da Anzo attraverso un sentiero. Ci sono poi le piccole insenature di La Vallà e Arena raggiungibili con la passeggiata a mare.

In direzione Bonassola si trova la spiaggia libera di Porto Pidocchio. Quest’anno però è chiusa per l’assenza di controlli per il covid-19 ma, per chi vuole avventurarsi, è raggiungibile in canoa dal porticciolo.

Scogliere a picco sul mare in LiguriaUno degli angoli più caratteristici di Framura è il Porticciolo. Qui trovate qualche barca turistica e barche di pescatori ma molti amano rimanere sul molo a prendere il sole.

Alla Cueva Blanca, piccolo bar e ristorante con delle belle terrazze all’aperto, potete pranzare o prendere un aperitivo all’ora del tramonto. C’è anche un tavolino su una piccola torretta, molto romantico, da cui si ha una vista spettacolare su tutto il golfo.

Alla Cueva Blanca potete anche affittare canoe, moto d’acqua o farvi portare in barca fino a Levanto o alle Cinque Terre per fare snorkeling.

Barche di pescatori in LiguriaI fondali rocciosi di quest’area, sono l’ideale per tutti gli appassionati di snorkeling e immersioni. Non sarà difficile imbattersi in cefali, mormore e saraghi. I sub più esperti possono andare alla scoperta dei numerosi relitti affondati in questo tratto di mare come il cacciatorpediniere “Marcella” e il rimorchiatore “Vittoria”.

 

Trekking e Mountain Bike

Tutto il territorio di Framura è un reticolo di sentieri che sono un vero paradiso per tutti gli appassionati di trekking e di mountain bike.

I sentieri sono tutti ben segnalati e hanno vari livelli di difficoltà. Molti hanno una bella vista sulla costa ma in alcuni tratti però bisogna prestare particolare attenzione, soprattutto in mountain bike, per l’assenza di protezioni.

Gli escursionisti meno esperti possono percorrere il sentiero che unisce i 5 borghi o la Via del Mare, una bella passeggiata sul mare di 800 metri, aperta nel 2016, che parte dalla ferrovia e permette di raggiungere le piccole spiagge di Torsei e La Vallà.

C’è anche una pista ciclabile di 6 km che percorrere la vecchia ferrovia in piano e da Framura arriva fino a Bonassola e Levanto.Bonassola Piazzetta con case colorate

Come arrivare

Per raggiungere Framura in auto dovete percorrere l’autostrada A12 e uscire al casello di Deiva Marina. Da qui prendere la SP65 e la SP41 in direzione Levanto.

I parcheggi non sono molti e per questo il mio consiglio è di raggiungere Framura in treno.

La stazione di Framura è subito sopra il porticciolo ed è ben collegata sia arrivando da Genova che da La Spezia.

Cosa vedere nei dintorni

Nei dintorni di Framura potete visitare Deiva Marina, Bonassola e Levanto dove si trovano delle belle spiagge di sabbia e ciottoli.

Potete raggiungere in poco tempo anche le Cinque Terre, sia via terra che via mare.

Se questo post ti è piaciuto condividilo su Pinterest!

Pin Framura

0 commento

You may also like

Lascia un commento